Chieti
Italia

ITER è il più importante progetto a livello mondiale per lo sviluppo della fusione nucleare come fonte attuabile e sostenibile di energia.

Si tratta della più rilevante collaborazione internazionale nel campo dell'energia che coinvolge il 50% della popolazione mondiale e copre l'80% del PIL globale.  

L’Europa contribuirà per più della metà dei costi di realizzazione del progetto, mentre, gli altri sei partecipanti (Cina, Giappone, India, Repubblica Coreana, Federazione Russa e Stati Uniti), apporteranno il restante ammontare in maniera equa. 

Fusion for Energy (F4E) è l’organizzazione UE che gestisce il contributo europeo ad ITER ed ha sede a Barcellona, Spagna.

Proprio qualche giorno fa, il board di Fusion 4 Energy ha fatto visita agli stabilimenti della nostra azienda per esaminare lo stato della realizzazione dei settori del Vacuum Vessel, acquisiti dal consorzio italiano AMW (di cui Walter Tosto è membro), oltre ad altre importanti forniture conseguite direttamente dalla Walter Tosto SpA.

Henrik Bindslev, il direttore di Fusion 4 Energy, ha espresso: “F4E attribuisce molta importanza alla sua collaborazione con i fornitori. Questo progetto, unico nel suo genere, richiede dedizione totale ed un’ adeguata e rigorosa gestione per permettere all’Europa di onorare il suo ruolo di più grande contributore e sostenitore del progetto”.

La squadra Walter Tosto si impegna giorno per giorno, affinché venga riconosciuto il reale valore, spesso sottovalutato, del Made in Italy in tutto il mondo”, ha sottolineatoLuca Tosto, CEO di Walter Tosto SpA.

  27/10/2014