Siamo lieti di annunciare che la Walter Tosto ha siglato con Fusion 4 Energy (F4E), l’organizzazione UE che gestisce il contributo europeo del progetto internazionale ITER, un nuovo contratto per la realizzazione dei primi cassette bodies per il Divertore ITER, la parte inferiore del reattore sperimentale a fusione nucleare.

Si apre così un nuovo capitolo del progetto ITER per la Walter Tosto, che ha preso parte al programma sin dal 2010 realizzando alcuni settori del Vacuum Vessel, ed è ora stata riconfermata da Fusion for Energy per la produzione dei Divertor Cassette, la cui fabbricazione richiederà 5 anni di tempo.

Per la realizzazione di tali componenti, che misureranno ciascuno 0,8 x 2,3 x 3,5 metri e avranno un peso di 8 tonnellate, sono necessarie una estrema precisione di lavorazione ed elevate competenze nella saldatura e nell’ispezione, per via delle strettissime tolleranze richieste dal progetto.

Patrick Lorenzetto, direttore del team ITER In-Vessel ha dichiarato: “L’Europa è pronta alla realizzazione dei cassette body per il Divertore ITER. Questo è il risultato della collaborazione sinergica di questi anni tra i team in F4E, Iter Organization e le aziende coinvolte”.

  23/01/2019