Filtra per
Questi sono i risultati in "Francia"
Sarà made in Italy il componente più importante per dimensioni e complessità del contenuto tecnologico, di Iter, il reattore sperimentale a fusione nucleare in corso di realizzazione nel sito di Cadarache, nella Francia meridionale. Oggi, a Barcellona, Frank Briscoe, direttore di F4E, l'agenzia della commissione UE che gestisce la partecipazione europea al progetto Iter, assegnerà formalmente a un consorzio italiano, costituido da Ansaldo Nucleare, Mangiarotti e Walter Tosto, un ordine del valore di circa 300 milioni per fornire la cosiddetta camera sottovuoto (composta da sette settori di circa 500 tonnellate ciascuno) del reattore sperimentale...
Un importante obiettivo è stato raggiunto per il progetto JT-60SA: la prima cassa bobina TF coil (Toroidal Field) consegnata dalla Walter Tosto alla società francese Alstom (ora General Electric) circa un anno fa è ad oggi un magnete a tutti gli effetti, il più potente mai costruito al mondo.  La bobina ha superato tutti i severi test in condizioni di criogenia, pressione e carica elettrica ed è ora pronta per la fase di assemblaggio con altri elementi strutturali e per la successiva spedizione a Naka, in Giappone, dove avverrà l’assemblaggio finale in estate. JT-60SA è uno dei tre grandi progetti coperti dal Broader Approach (BA) Agreement concluso tra Euratom (la Comunità Europea per l’Energia Atomica) ed il Giappone. Impiegherà in totale 18…