A Palazzo Alteri con il Banco BPM per la presentazione del nuovo libro di Carlo Verdone

Roma, 21 Novembre 2018. Si è svolta nell’incantevole cornice di Palazzo Altieri la presentazione del libro  “Uno Dieci Cento Verdone”, una raccolta di cento fotografie per celebrare i 40 anni di carriera del noto attore romano. Il libro è stato pubblicato con la collaborazione del Gruppo Banco BPM, il cui Amministratore Delegato, Dott. Giuseppe Castagna, ha incontrato per l’occasione il Managing Director del Gruppo Tosto, Luca Tosto.

Il rapporto dell’azienda con il Banco BPM ha radici storiche ed è cresciuto negli anni” ha dichiarato Luca Pierfelice, CFO della Walter Tosto Spa.  Luca Tosto : “È  stato un piacere poter incontrare il Dott. Castagna e celebrare nella stessa sede i 40 anni di successi dello stimatissimo artista Carlo Verdone.  Ringrazio per questo il Dott. Giuseppe Boscaino, Manager del Banco BPM, per il gradito invito”. Il meeting si chiude con una grande stretta di mano tra i due Manager.


Completato il progetto sulla fusione JT-60SA

Roma. Si è tenuto il 15 novembre presso la sede di ENEA il convegno relativo alla conclusione del contributo italiano delle attività del progetto sperimentale JT-60SA, un programma a supporto del più importante progetto mondiale sulla fusione nucleare: ITER.

La Walter Tosto, incaricata da ENEA, ha realizzato nei propri stabilimenti di Chieti 18 (+2 di scorta) casse di contenimento delle bobine del magnete toroidale della macchina Tokamak JT-60 SA (Toroidal Field coil) che, a partire dal 2020 – data di accensione della macchina – conterrà il plasma ad altissime temperature, necessarie per generare la reazione di fusione.

Massimiliano Tacconelli, Nuclear & Big Science Program Manager dalla Walter Tosto SpA, ha dichiarato durante il suo intervento: “La partecipazione al progetto di ricerca JT-60SA  ci ha permesso di ampliare significativamente le nostre competenze. L’accesso alla tecnologia è stato molto importante per la riuscita del progetto, ma la vera spinta tecnologica è data dalle persone, dalla loro dedizione e dal loro impegno costante”.

In tale progetto, il binomio ricerca e industria ha permesso lo sviluppo di una tecnologia straordinaria che contribuirà, insieme agli altri programmi di ricerca sulla fusione, a preparare l’energia del futuro.


Presentato il nuovo corso per i futuri Tecnici dell’industria 4.0

Chieti, 14 novembre 2018. Si è tenuta oggi presso la Sala Capozucco di Palazzo de’ Mayo la conferenza stampa di presentazione del nuovo percorso formativo organizzato dalla Walter Tosto SpA in collaborazione con l’ITS Efficienza Energetica dell’Aquila.

“Il Corso per Tecnico Superiore per l’industria 4.0 risponde alla necessità di formare personale altamente qualificato in uno dei settori più rilevanti dei giorni nostri e del prossimo futuro, quello dell’Energia” ha dichiarato Giacomo Fossataro, General Manager della Walter Tosto SpA.

Si tratta di un corso gratuito finalizzato all’assunzione della durata di 1800 ore, destinato a diplomati di istituto tecnico industriale ad indirizzo meccanica o chimica e laureati con laurea triennale in ingegneria meccanica, chimica o gestionale.

Hanno presenziato la conferenza stampa il Presidente della Fondazione ITS dell’Aquila Carlo Imperatore, l’Assessore Regionale Marinella Sclocco, l’Amministratore Delegato della Walter Tosto SpA Luca Tosto ed il Direttore Generale dell’azienda, Giacomo Fossataro.

Gli interessati potranno inviare la domanda entro e non oltre il 10 dicembre 2018.

Maggiori informazioni: http://academy.waltertosto.it

Video: https://youtu.be/eOdym6UHkQs


Intesa Sanpaolo in visita presso Walter Tosto SpA

Intesa Sanpaolo ha incontrato questa mattina il management del Gruppo Tosto per rinnovare la fiducia e l’importanza di lavorare con aziende in grado di esportare i propri prodotti in tutto il mondo. Luca Tosto, Amministratore Delegato, ha confermato la volontà di collaborare al meglio su nuove commesse acquisite da clientela internazionale. Paola Baiguera, BDT Corporate Solution Manager di Intesa Sanpaolo, in visita per la prima volta in Walter Tosto SpA,  ha scambiato con il CFO Luca Pierfelice idee concrete in merito ad alcune strategie di coperture in derivati per le nuove commesse acquisite in valuta. Dopo un veloce giro in uno degli stabilimenti, tutti si sono salutati con una cordiale stretta di mano, dandosi un nuovo appuntamento per il prossimo futuro. Ad maiora.


Istituto Industriale Caratterizzazione Caldareria: prima lezione in azienda della classe terza

Diamo il benvenuto alla classe Terza A dell’Istituto Industriale “L. Di Savoia” di Chieti, indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia, che inizia quest’anno il percorso sperimentale della caratterizzazione in Caldareria.

Il nuovo indirizzo di studi avviato nell’anno scolastico 2017/2018, coinvolge attualmente le classi terza e quarta dell’istituto industriale ed è stato proposto dalla Walter Tosto SpA al fine di soddisfare il fabbisogno di figure specializzate nella meccanica della caldareria.

In aggiunta alle lezioni che frequentano a scuola, gli studenti svolgono ulteriore attività didattica in azienda, che include lezioni teoriche e attività di laboratorio, per due pomeriggi a settimana.


SOFT 2018: Riccardo De Luca vince il Phd Poster Prize

Congratulazioni a Riccardo De Luca, dottorando dell’Università degli Studi della Tuscia, per aver ricevuto l’importante riconoscimento Phd Poster Prize nell’ambito del convegno SOFT 2018 presso Giardini Naxos (Sicilia).

De Luca ha presentato alla platea internazionale della conferenza un progetto intitolato “Preliminary investigation on W foams as protection strategy for advanced FW PFCs”.

La Walter Tosto è onorata di aver contribuito al finanziamento del dottorato dello studente in Ingegneria per l’Energia e l’Ambiente, che si è distinto per l’eccellenza del suo lavoro di ricerca.


La Walter Tosto brinda al Symposium on Fusion Technology

Messina. Si sta svolgendo in questi giorni (16 – 21 settembre) nella splendida cornice di Giardini-Naxos una delle conferenze internazionali più importanti nel campo dell’energia da fusione nucleare: il Symposium on Fusion Technology (SOFT 2018).

La trentesima edizione dell’evento organizzato dall’ENEA, ha coinvolto oltre 1.000 tra scienziati, espositori e rappresentanti dell’industria da tutto il mondo. L’obiettivo è quello di favorire il confronto sui progressi e sulle novità riguardanti l’importante missione di riprodurre i meccanismi dell’energia delle stelle e garantire una fonte inesauribile, pulita e sicura di energia, in grado di soddisfare i fabbisogni energetici del futuro.

La Walter Tosto, sponsor della manifestazione, è orgogliosa di partecipare con il proprio stand per esibire il componente realizzato per il reattore a fusione nucleare ITER, nonché di promuovere il proprio territorio di fronte ad una platea internazionale, con una selezione di vini pregiati provenienti da aziende vitivinicole Abruzzesi. A tal proposito cogliamo l’occasione per ringraziare gli sponsor Bosco Nestore, Cantina Zaccagnini, La Valentina, Marramiero,  Pallottini e Podere Castorani  per il prezioso contributo.


13 e 14 Settembre 2018: Nona edizione del Dillinger Pressure Vessel Colloquim

La Walter Tosto è stata invitata dall’azienda tedesca Dillinger a prendere parte alla nona edizione del Dillinger Pressure Vessel Colloquim.

Dillinger è una delle maggiori realtà produttrici di acciaio a livello mondiale. L’acciaio utilizzato per la fabbricazione di recipienti a pressione gioca un ruolo cruciale nello sviluppo di tecnologie efficienti per l’esplorazione di petrolio e gas, per la realizzazione di centrali elettriche e per l’uso di energie rinnovabili.

Tali tematiche vengono affrontate nelle due giornate del Dillinger Pressure Vessel Colloquim, organizzato dall’azienda con cadenza triennale. L’evento offre a partner e clienti Dillinger la possibilità di condividere le proprie esperienze e informazioni, grazie alla partecipazione di oltre 300 esperti provenienti dall’industria energetica, chimica e petrolchimica, dal mondo dell’ingegneria, dall’impiantistica e dal campo della ricerca.